QR Code, accedere ai contenuti con un click

Il click, in questo caso, non è più il tradizionale click del mouse ma si tratta di una fotografia fatta con uno smartphone ad un piccolo crittogramma.

Un Codice QR (in inglese QR Code) è un codice a barre bidimensionale a matrice, composto da moduli neri disposti all’interno di uno schema di forma quadrata. Viene impiegato per memorizzare informazioni generalmente destinate ad essere lette tramite un telefono cellulare o uno smartphone. In un solo crittogramma sono contenuti 7.089 caratteri numerici e 4.296 alfanumerici. Per leggere un codice QR è sufficiente inquadrarlo con la fotocamera del cellulare dopo aver aperto il lettore.

Perché usare il QR Code? I codici QR possono contenere sia indirizzi internet, che testi, numeri di telefono, o sms. Pensate al codice stampato su un biglietto da visita, sull’etichetta di un prodotto, sul bordo di una foto o di un quadro. Scattando una foto al codice è possibile collegarsi immediatamente al un sito web correlato, leggere un testo, inserire velocemente un numero telefonico in rubrica, ecc. Gli usi sono davvero tantissimi anche se, per poter leggere i codici QR, è necessario disporre di uno smartphone (ad es. iPhone) e di un programma idoneo alla cattura e decodifica dell’immagine.

Esistono tanti programmi, quasi tutti gratuiti, adatti allo scopo. La generazione del codice è altrettanto semplice e sul web si trovano tanti servizi gratuiti che consentono di generare il codice QR abbinato ad un URL, un numero di telefono, un SMS o un semplice testo.