Cresce il BYOD

Il fenomeno noto come BYOD (Bring Your Own Device) indica la propensione dei lavoratori a preferire l’utilizzo del proprio device mobile sul lavoro piuttosto che adottare quello aziendale.

In questo scenario di utilizzo prettamente professionale, dove per anni ha dominato quasi incontrastata Blackberry, ora emerge Apple con il 76% delle attivazioni contro il 12% dei dispositivi basati su Android, Microsoft in forte crescita e Blackberry che cerca di recuperare il terreno perso negli ultimi anni (fonte).

Questi dati suggeriscono che, dopo tutto, le architetture cosiddette “chiuse” non sempre sono il male assoluto: dipende molto dai contesti di utilizzo. In ambito professionale e produttivo i lussuosi prodotti della Mela sanno mostrare anche i muscoli in termini di sicurezza e stabilità. Non altrettanto riesce a fare Android con i suoi noti problemi di sicurezza e con un marketplace dotato di controlli molto più blandi.

Lascia un commento