Informatica semplice (+database)

appunti_di_informatica.225x225-75E’ disponibile su Apple iBooks Store la nuova versione del mio libro interattivo per Apple iPad/Mac dal titolo “Informatica semplice“:

Ho arricchito il testo con un nuovo importante capitolo dedicato alla progettazione dei database relazionali ed include un’introduzione al linguaggio SQL per l’interrogazione delle basi di dati.

Sto lavorando su nuovi aggiornamenti, disponibili gratuitamente ed automaticamente per gli acquirenti del libro, al fine di includere una sezione dedicata ad HTML/CSS e le basi di un linguaggio di programmazione per il web (credo che sceglierò php).

È sempre gradita ogni vostra segnalazione di refuso o di sezioni poco chiare che vorreste fossero spiegate meglio, arricchite di esempi, immagini, ecc. Potete inviare le vostre segnalazioni e i vostri suggerimenti scrivendo a alex@adacom.it

A tal proposito ricordo che il libro è organizzato, pensato e scritto per semplificare la vita agli studenti che si avvicinano all’informatica ma può essere un buon testo anche per gli appassionati del settore. L’idea è di trattare le tematiche effettuando una sintesi molto ponderata dei contenuti e arricchendo l’esposizione con immagini ed animazioni a supporto dell’apprendimento. Per una trattazione più rigorosa o per ampliare le conoscenze è possibile sfruttare i link alle definizioni Wikipedia presenti nel libro oppure si possono consultare altri testi di approfondimento.

Buona lettura!

Time lapse

Le nuove fotocamere, inclusi i recenti smartphone, consentono di scattare una foto al secondo (possono agire anche più lentamente) ed unire, in modo automatico, tutti questi scatti in un video.

Il video sotto riportato è un esempio di applicazione di questa tecnica. Ho effettuato questa ripresa con un buon cavalletto, ad 1 frame/sec.

Life is simple

Non dimenticare il vero significato delle cose

logo_life_is_simple_400pxTroppo spesso i giovani cadono nella trappola della felicità illusoria creata dai media. “Sono troppo grasso, troppo magro, troppo sciocco, troppo povero”. Questo conduce ad una condizione di frustrazione e ad una visione grigia della vita. Questi ragazzi hanno dimenticato il reale significato delle cose e, prima fra tutte, della vita stessa. Questo progetto ha l’obiettivo di creare sul web un “contenitore emozionale” per aumentare la consapevolezza sul reale significato della vita.

Leggi tutto

L’informatica nella scuola, quella di oggi.

Il sistema di elaborazione in sintesi - copertinaInsegno informatica, nella scuola superiore, dal 1998 e negli ultimi 15 anni ho visto cambiare molte cose in classe. La didattica nel laboratorio di informatica (concetto diverso dalla didattica laboratoriale) si è progressivamente trasformata e, con l’introduzione della connettività ad Internet, è avvenuta una vera rivoluzione.

Se anni fa si scrivevano piccoli programmi in Pascal o in Visual Basic per poterli eseguire sul proprio computer, oggi si sviluppano database e soluzioni web sofisticate basate su questi grandi archivi di dati, accessibili a milioni di utenti.

La documentazione tecnica è reperibile online con una rapida ricerca ed i ragazzi, ormai, si destreggiano bene tra Wikipedia ed i motori di ricerca. Selezionano le fonti, guidati dal docente, si organizzano in gruppi di lavoro, comunicano in chat o in videoconferenze, si scambiano materiali con tecnologie Cloud, utilizzano in modo produttivo e con facilità molte nuove tecnologie oggi disponibili, compresi i social network, e procedono spediti verso la meta.

Peccato che sia spesso vietato l’uso degli smartphone o dei tablet in classe.

Leggi tutto

eBook gratuito sulla dislessia

tips_ibook.225x225-75Ho terminato il coordinamento delle attività legate al progetto europeo “TIPS for parents of dyslexic child” per conto della Fondazione P. A. Mileno Onlus di Vasto. Il progetto, che si è articolato nel biennio 2011-2013, ha coinvolto sette partner europei (provenienti dalla Spagna, Turchia, Bulgaria, Romania, Polonia e Italia) e si rivolge ai genitori dei bambini dislessici.

Nel video che segue  illustro, assieme agli autori, i principali risultati ottenuti, tra i quali segnalo la presenza di un eBook multiformato (iBook, PDF, ePub) completamente gratuito che ho reso disponibile per il download anche su Apple iBookstore.

Per maggiori informazioni sul progetto e i link per il download consultare la pagina web dedicata:
http://www.fondazionemileno.it/informazioni/progetti/tips-eu-project/